Eccomi! – That’s me!


IT

Si racconta che, quando da bambina la nonna le chiese perché a scuola le maestre la trovassero un angelo mentre a casa era una peste, la piccola  Francesca rispose:  «Frenarsi sempre? Da qualche parte si deve pur sfogare!». Da allora, ben poco è cambiato. 

Francesca (Bruno) Marino, in arte SchizZofrenia, nata nella bucolica Basilicata nel lontano ’92, è laureata in Lingue e Comunicazione Interculturale in Area Euro-mediterranea presso l’Orientale di Napoli e a breve inizierà un dottorato in Linguistics and Applied Language Studies (LALS) a Tampa, presso la University of South Florida. 

Estro ed “accademia” s’incontrano nei suoi interessi e nelle sue battaglie quotidiane: questione di genere, Critical Discourse Analysis, Semiotica e Multimodalità. 

Francesca disegna e scrive più o meno da quando ha iniziato a parlare e tenere oggetti in mano. Quando l’alfabeto le era ancora sconosciuto, dettava le sue storielle strampalate alla povera zia materna corredando i suoi scritti di disegni di cani a tre code, ambigui galline-sauri e principesse che preferivano di gran lunga viaggiare a trovarsi un principe da sposare. Oggi è passata al digitale, ma i suoi primi manoscritti e le sue prime opere “analogiche” sono reperibili presso il Museo dei Cimeli di sua nonna Maria, che vi offrirà il dolce del giorno e una tazza di caffè. 

Da bambina le piaceva inventare fiabe senza morale e fumetti sconclusionati. Da adolescente s’era data alla poesia e immaginava scenografie teatrali. Adesso scribacchia, fa illustrazioni digitali e vaga per il mondo.

Ama descriversi in terza persona per megalomania alla Cesare e per darsi un tono, almeno sul sito web che porta il suo nome.E


EN

Francesca (Bruno) Marino (alias: SchizZofrenia) comes from the bucolic region of Basilicata (Southern Italy). Concerning her academic background, she completed her Master’s Degree in ​Languages and Intercultural Communication in the Euro-Mediterranean Area at the University of Naples L’Orientale. At the moment, she is packing her bags; a new life, a new country is calling her. She was offered a PhD position at the University of South Florida (PhD program in Linguistics and Applied Language Studies) for the academic year 2020-21. As a researcher, her areas of expertise include Critical Discourse Analysis, Multimodal Discourse Analysis and Social Semiotics. 

Francesca is a novice digital illustrator, but she always loved drawing and writing. When she was a child, she would write and illustrate odd tales about three-tailed dogs, “hen-saurs” and adventurous princesses. (You may find her early works – + a cup of coffee and a slice of a delicious daily cake! – at Family heirloom Museum, at her Grandmother’s house). 

Francesca’s academic interests correspond with her daily fights, involvements and artistic interests. In fact, she is interested in gender issues, semiotics and visual contents both as researcher and as artist.